1. Home
  2. Blog
  3. Controllo e gestione
  4. Scontare le tue camere è davvero l'idea giusta?

Ti è mai capitato di vedere l’albergo accanto al tuo vendere le sue camere ad un prezzo stracciato, senza capire come riesca a permetterselo?

Certo, il nostro vicino potrebbe pure decidere di regalarle, le sue camere, e a noi interesserebbe poco…

Diventa un problema quando i prezzi stracciati degli altri albergatori ci lasciano con l’hotel mezzo vuoto, costringendoci ad abbassare il prezzo pur di non chiudere la stagione in rosso.

 

Siamo sicuri, però, che a seguirli in questa politica di sconti riusciremo a guadagnare quanto serve per mantenere i costi della nostra struttura?

 

Siamo sicuri, insomma, che non ci troveremo alla fine dell’anno seduti di fronte al nostro commercialista per scoprire che, nei passati 12 mesi, ci siamo rotti la schiena per nulla, visto che non siamo riusciti a racimolare neppure la cifra necessaria a coprire i costi di mantenimento?

La politica degli sconti all’inizio può sembrare una strada facile da seguire, ma la verità è che può rivelarsi tremendamente pericolosa.

 

Quindi:
come fanno gli altri a mantenere queste politiche di vendita?

 

Le risposte possono essere solo due:

  • la prima è che non hanno idea di quello che stanno facendo, né di quanto li costerà tutto questo alla fine dell’anno;

  • la seconda, è che hanno trovato un modo per avere sempre sottomano la propria situazione economica, riuscendo ad aggiornala addirittura di settimana in settimana.

In questo modo, tenendo un occhio sempre sul proprio portafogli, sanno sempre quando possono permettersi di vendere delle camere in sconto.

 

Il segreto di Pulcinella: il controllo di gestione

Se ti dicessimo che il segreto sta tutto nel controllo di gestione, quello che penseresti è che già lo stai facendo.
Solo per ricapitolare allora, ecco le tre cose che un controllo di gestione di qualità deve permetterti di fare:

  1. avere un’idea chiara dei tuoi costi, fissi e variabili (no, non vale la formula euro più euro meno!);

  2. avere sott’occhio un bilancio costantemente aggiornato della tua situazione economica;

  3. sapere quando puoi permetterti di vendere delle camere in sconto.

 

Questi 3 punti sono l’uno la conseguenza dell’altro.

Se conosci i tuoi costi al dettaglio (al dettaglio! la tua struttura fattura centinaia di migliaia di euro: un piccolo errore non è mai davvero piccolo), puoi monitorare la tua situazione economica con costanza, e sapere così quando hai guadagnato a sufficienza per coprire tutte le spese.

A quel punto, se vorrai, potrai essere tu a vendere le tue camere ad un prezzo ultra scontato, perché saprai che, anche se gli ospiti le pagheranno la metà del loro prezzo di mercato, saranno comunque tutti soldi che ti entreranno in tasca.

 

Software o metodo?

Se il controllo di gestione che hai in questo momento ti permette già di fare tutto questo, beh: complimenti!

Se invece ti stai chiedendo quale sia il modo per crearne uno da zero, o vuoi rendere più efficiente quello che hai già, non fidarti di chi ti vuole vendere un software di controllo di gestione con la promessa di risolvere ogni tuo problema.

 

Se la tua realtà non è particolarmente strutturata infatti, potrebbe bastarti un foglio excel, il cui costo è infinitamente più basso!

 

Inoltre, il controllo di gestione è un metodo, non un software, e va costruito su misura attorno al tuo caso particolare.

Non esiste, infatti, un controllo di gestione che vada bene per tutti, perché ogni struttura ha delle spese differenti (perché diversi sono i fornitori, i servizi offerti, la qualità hardware…).

 

La domanda, a questo punto, è:

in che modo puoi creare un controllo di gestione che sia massimamente efficace per la tua situazione particolare?

 

 

 

Una guida pratica

ebook controllo di gestione

Per aiutarti a tracciare un tuo metodo, la nostra specialista in tema di controllo di gestione ha preparato una guida pratica per aiutarti ad identificare gli aspetti più importanti da tenere d’occhio.

In questo modo potrai conoscere perfettamente quali sono i costi della tua struttura, decidendo in tempo reale le tue politiche di vendita.

 

Potresti, ad esempio, scoprire che a metà stagione hai già coperto tutti i costi di gestione e decidere di vendere le tue stanze in sconto del 20 percento, guadagnando un vantaggio enorme su tutte le strutture della zona  e ottimizzando i tuoi ricavi stagionali.

Se pensi possa interessarti, qui sotto puoi scaricare QUI il nostro eBook gratuitamente e ridisegnare oggi stesso il tuo controllo di gestione.

 

Buona lettura!

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani sempre aggiornato!
Attenzione!
Per un'esperienza di navigazione completa utilizza il tuo dispositivo in verticale.
Grazie!